Archivi del mese: agosto 2011

Arrapati della rete, unitevi!

Non è un post sulla mia precarietà. Voglio spezzare una lancia in favore degli uomini che insultano le donne sul web. Vorrei tenere desta la loro attenzione, per promuovere il mio nuovo servizio “Insultami!” a pagamento ma anche per tentare di spiegare da quale oscura motivazione essi siano spinti.

Continua a leggere


Pagami lo spazio insulti!

Ho ricevuto degli insulti via blog. Gratis. Data la mia condizione precaria mi sono venute in mente alcune opzioni, una di queste è quella di seguire il suggerimento delle amiche di femminismo a sud che di insulti e cose del genere da parte di uomini pieni di odio contro le donne ne sanno parecchio.

Continua a leggere


Pensieri sovversivi: la rivoluzione non può attendere!

Ieri sera avevo bisogno d’aria e ne ho trovata tanta su faccialibro. Comunicavo che “qui c’è l’atmosfera da foglie e organi genitali cadenti. L’autunno dei corpi. Tutti piantati in piscina. Li vedo che tentano di prolungare le vacanze e l’abbronzatura con fissanti simili al calcestruzzo.” e subito si sono materializzate tante belle persone che hanno condiviso con me quel momento, quella sintesi, quel bisogno d’aria pura.

Continua a leggere