In grigio

E’ in ritardo.

Come al solito, direi. Mentre io, come sempre, sono in perfetto orario.

E aspetto.

Mi sembra di aspettare da una vita, di passare il tempo nella malinconica attesa che, per una volta, una volta soltanto, lui arrivi in orario. Ma anche oggi arriverà in ritardo e il suo ritardo mi darà il tempo di pensare.

Di pensare che ho trent’anni, che sono qui, che aspetto. Di pensare che ho trent’anni e mi sembra di vivere di ieri, di oggi ma mai di domani. Di pensare che ho trent’anni e vivo di mezzi sorrisi e di speranze addormentate, di colori in scala di grigio che, a fatica, si ritagliano uno spazio nelle mie giornate.

Se solo lui arrivasse in orario.

Annunci

One response to “In grigio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: