Archivi categoria: Autoironia

Per fortuna che c’è il Dj

L’ultimo sabato sera al villaggio vacanze. L’ultima serata di animazione prima della disco. Canzoncina, balletto, mani su, mani giù, mani là, mani qua, arriva il boss capo animazione, voce da dj che presenta il dj vero, quello che parla di gola e che gli escono fuori dei mugugni dall’esofago perché fa più figo.

Continua a leggere


Writer/mistress: servizi web per uomini che vogliono essere umiliati!

Le faccende qui al villaggio volgono al termine. Sicché ho poco di nuovo da raccontarvi. Invece in rete è tutto un fiorire di spunti, più o meno belli, che mi lasciano talvolta sorpresa in positivo e talvolta abbastanza basita.

Continua a leggere


Tra il dire e il fare

Se c’è una cosa che qui al villaggio vacanze si può apprezzare è che di tutta la retorica dei lutti intercontinentali non gliene frega niente a nessuno.

Continua a leggere