Archivi categoria: Torture

Precarie sepolte vive. Siamo tutte in lutto!

Rabbia a post unificato. Da Meno&Pausa:

Erano: Tina Ceci, 37 anni. Matilde Doronzo, 32. Giovanna Sardaro, 30 anni. Antonella Zaza, 36. E Maria Cinquepalmi, 14 anni. Guadagnavano 4 euro l’ora in nero rinchiuse in uno scantinato. Siamo in lutto. Vogliamo le loro storie e vogliamo ricordarle.

In quello scantinato potevo esserci anch’io. Poteva esserci ciascuna di noi.

Il resto lo trovate scritto in un post delle amiche di femminismo a sud.

 

Annunci

Questioni precarie di un certo.. peso!

Sul mio profilo su faccialibro si chiacchiera di tante cose e una di queste riguarda i corpi delle donne. Grassi, magri, alti, bassi, pelosi, privi di peli, con cellulite o senza, con carne o tutt’ossa, con smagliature o levigati, come volete, come vogliamo. Quel che è vero è che ciascuno sta bene nella propria pelle se la sente propria. Non c’è una religione a proposito della carne perché puoi averne tanta e starci bene dentro o puoi averne poca e starci bene uguale. Purché tu stia bene, purché tu ti senta bene.

Continua a leggere


Vuoi dimagrire? Vieni al lager vacanze!

La vita è breve e si fa quel che si può. Dopo un primo pomeriggio trascorso a leggere le avventure di pelo della trombatrice precaria, sono tornata sul pianeta dello sfruttamento occasionale, quello che se c’hai l’occasione scappi e vai veloce senza guardarti indietro.

Continua a leggere