Archivi del mese: luglio 2011

Inseguendo le orme

Stamattina, con i bambini che mi sono stati affidati, abbiamo fatto un gioco.

Nel pezzo di spiaggia che è raggiungibile dal villaggio vacanze c’è sempre un via vai di persone che corrono, camminano, passeggiano, chiacchierano. Queste persone lasciano sulla sabbia tante orme, impronte di piedi di tutte le forme e le misure.

Continua a leggere

Annunci

Agli uomini piacciono le stronze

E’ una generalizzazione, dunque fate finta di non aver letto il titolo. E’ però anche una provocazione perché il mio post su quello che a ME eccita di un uomo ha scatenato una serie infinita di dibattiti in rete dei quali, per una percentuale per fortuna ridottissima, sono io a farne le spese. 🙂

Continua a leggere


Proletari/e si diventa!

Non sono d’accordo con chi dice che proletari si nasce. Essere proletaria non è una condizione di nascita. Non si eredita come per i titoli nobiliari.

Continua a leggere